Formula 1: Ricciardo da sogno a Monaco, Vettel secondo

Il gran premio di Monte Carlo, si sa, non è mai stata una corsa banale, ed effettivamente, in questa edizione del campionato mondiale di Formula 1, ci ha fornito delle indicazioni che, in merito alla classifica generale, più che rafforzare determinate posizioni, è andato a rimescolare ulteriormente le carte. Tale è l’effetto della vittoria di Daniel Ricciardo, parso già lanciatissimo nelle varie fasi di qualifiche. Il corridore australiano in forza alla Red Bull, in effetti, è stato abile nel consolidare la posizione brillantemente conquistata nei giorni precedenti, vincendo quasi in scioltezza su un Vettel comunque molto agguerrito.

Formula 1Il tedesco della Ferrari, soprattutto, è riuscito a chiudere il gran premio di Monaco davanti al grande rivale di Mercedes, Lewis Hamilton, rispetto al quale è così riuscito a rosicchiare alcuni punti e ad accorciare lo svantaggio rispetto alla classifica generale. Che, chiaramente, vede sempre il britannico in testa, con 110 lunghezze dopo sei corse, ma con il pilota teutonico che, con 96 punti portati a casa, adesso si è fatto pericolosamente più vicino.

Un podio estremamente variegato, mentre al di fuori di esso sono rimasti Raikkonen, con un quarto posto importante, e Bottas, decisamente meno brillante rispetto alle precedenti uscite. Ma inevitabilmente, in questa sesta corsa del mondiale di Formula 1, i riflettori se li guadagna tutti Daniel Ricciardo. Competizione ben strana, la sua: due trionfi, due ritiri, ed un terzo posto nella classifica generale dietro i due favoritissimi, Hamilton e Vettel per l’appunto. A conferma di un talento ben presente, e che talvolta però fatica ad emergere: questo anche a causa delle prestazioni sempre più intermittenti del compagno di squadra, Max Verstappen, quest’oggi nono e dunque lontanissimo dalle zone di vertice.

La Ferrari, così, accorcia le distanze anche nella classifica costruttori: i punti fin qui conquistati sono 156, mentre Mercedes guarda tutti dall’alto in basso, con 178 punti. Il podio viene al momento completato, naturalmente, da Red Bull, con 156 punti.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Formula 1, ecco gli orari per il GP di Canada - Tutto Sport
  2. Vettel conquista l’America: che impresa in Canada! - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*