La Formula 1 va in pausa fino a inizio settembre

Dopo il dodicesimo gran premio, che per l’occasione si è tenuto in Ungheria e che, a conferma del suo strapotere, ha visto ancora una volta l’affermazione della Mercedes guidata da Lewis Hamilton, il campionato mondiale di Formula 1 va in pausa fino agli inizi di settembre. La prossima corsa, infatti, si terrà l’1 settembre a Stavelot, in Belgio, presso il Circuit de Spa Francorchamps, per il gran premio Johnnie Walker. Allorché, dunque, riprenderà una contesa il cui esito, per la verità, sembra essere già scritto.

Formula 1Al momento sembra infatti impossibile che qualcuno possa rientrare in corsa per il titolo, e in quel caso il maggior indiziato non sarebbe neanche Sebastian Vettel. Il pilota teutonico in forza alla Ferrari, in questa stagione, ha compiuto numerosi errori, e attualmente in classifica riveste solamente la quarta posizione, alle spalle di Valtteri Bottas e di Max Verstappen.

Proprio Max Verstappen è emerso come grande protagonista delle ultime uscite in Formula 1 ha raccolto due vittorie, un secondo posto e un quinto posto. Attenzione anche alle ambizioni di Charles Leclerc, l’altro corridore della Ferrari: il giovanissimo monegasco ha finora mostrato stralci di grande talento, e chissà che, con meno pressione sulle spalle, non possa tirar fuori delle inaspettate sorprese.

1 Trackback / Pingback

  1. Formula 1, gli orari del gran premio di Belgio - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*