Formula 1, ci siamo quasi per l’inizio del nuovo campionato

Ormai è quasi tutto pronto. Il nuovo campionato mondiale di Formula 1, giunto alla 68° edizione in questo 2017, avrà inizio tra poco meno di due settimane: il 26 marzo, ultima domenica del mese, andrà in scena la prima gara in assoluto, presso il circuito Albert Park Circuit di Melbourne, in Australia (alle ore 08:00 italiane, per la precisione). Andiamo dunque a fare una breve rassegna, per capire cosa potrebbe attenderci dalla nuova stagione automobilistica.

Formula 1Le compagini impegnate nella gara saranno 10, per un totale di 20 piloti che si sfideranno in altrettante gare automobilistiche. Fra le scuderie, figurano ovviamente le due italiane, la Ferrari e la Toro Rosso, poi le britanniche Williams e McLaren, e, restando in Europa, l’austriaca Red Bull Racing, la francese Renault Sport F1 Team, la svizzera Sauber e la tedesca Mercedes. Due le squadre intercontinentali: la Sahara Force India, indiana, e la Haas, statunitense.

Rispetto alla passata edizione, c’è una grossa novità: Nico Rosberg, campione del mondo in carica, ha deciso di abdicare e di ritirarsi dalla Formula 1, rimanendo comunque presso il team Mercedes in qualità di semplice ambasciatore. Al posto dell’automobilista teutonico, Mercedes ha deciso di ingaggiare Valtteri Bottas, che nei precedenti quattro mondiali ha guidato un veicolo della Williams. Per la Ferrari, i piloti “titolari” saranno invece ancora una volta Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen.

1 Trackback / Pingback

  1. Formula 1, Marko avverte: occhio alla Ferrari e a Vettel - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*