Le formazioni di Manchester United – Juventus

Avrà il via ufficialmente tra poche ore la terza tornata di questa edizione di Champions League, in un turno infrasettimanale che promette di essere a dir poco scoppiettante. D’altro canto, già soltanto in questo martedì, avremo modo di assistere ad una gara a dir poco epica, dal retrogusto che sa di storia. Presso lo Stadio Old Trafford, infatti, si affronteranno i padroni di casa del Manchester United e la Juventus, fra le più forti candidate alla vittoria del trofeo finale.

Allegri JuventusQuella tra Manchester United e Juventus non può mai essere una partita come le altre, e d’altro canto parliamo di un vero e proprio classico tra due squadre che infiammarono l’Europa intera negli anni ’90. Storia passata, certo, ma anche ora queste compagini paiono essere tornate molto forti: i Red Devils non hanno ancora la giusta consapevolezza, ma sono dotati di un organico di grande livello. La Vecchia Signora, che negli scorsi anni ha soltanto sfiorato la Coppa dalle Grandi Orecchie, adesso sogna di poterla finalmente riportare a Torino.

Ma la gara dell’Old Trafford presenterà anche una sfida nella sfida, con due grandissimi ex. Da una parte il campione del mondo Paul Pogba, che alla Juventus si è consacrato fino a diventare uno dei più forti centrocampisti del pianeta. Dall’altra parte, naturalmente, l’immenso Cristiano Ronaldo, il cinque volte Pallone d’Oro che proprio con la casacca rossa ha scritto le prime pagine della propria incredibile leggenda.

Per l’occasione, allora, Manchester United e Juventus proporranno i migliori possibili undici, salvo alcune defezioni di lusso. I bianconeri, in particolare, dovranno rinunciare ai due tedeschi del centrocampo: Khedira non è ancora del tutto ristabilito, mentre Emre Can, a causa di un nodulo alla gola, dovrà sottoporsi a diversi accertamenti nei prossimi giorni. Fuori dai giochi anche Mandzukic, per un problema alla caviglia.

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Valencia, Smalling, Lindelof, Shaw; Fellaini, Matic, Pogba; Martial, Lukaku, Rashford. Allenatore: Mourinho.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*