Amichevoli mondiali, le formazioni di Inghilterra – Italia

Sono ormai trascorsi diversi mesi da quel fatico 13 novembre, in cui l’ Italia del calcio fu costretta ad incassare una delle batoste più sonore di tutta la sua intera storia. L’apocalisse verificatasi retroattivamente, quell’infelice quanto infausto termine utilizzato da Tavecchio in tempi non sospetti e rivelatosi poi quasi come una premonizione. Una realtà che ancora adesso facciamo fatica a digerire, tanto è cruda e amara. A maggior ragione in questi giorni, ove le grandi big del calcio mondiale affrontano diverse sfide amichevoli proprio in vista di Russia 2018. Impegni che, per gli Azzurri, hanno il sapore della beffa e del rammarico.

Di Biagio ItaliaGli avversari dell’ Italia, peraltro, difficilmente potrebbero essere più impegnativi e prestigiosi di così: dapprima i vicecampioni del mondo dell’ Argentina, capaci di piegare gli scarsi sforzi degli uomini di Di Biagio al termine di una prestazione agevole e persino pigra. Dopo, quelli che il calcio lo hanno inventato: i maestri dell’ Inghilterra, sempre favoriti ma mai vincenti nelle grandi manifestazioni. L’eterna prospettiva, quel ciclico “la prossima volta sarà quella buona” divenuto ormai famigerato in Gran Bretagna.

Per l’occasione, il commissario pro tempore Gigi Di Biagio, sempre più distante da una conferma sulla traballante panchina dell’ Italia, potrebbe proporre un undici stravolto rispetto a quello uscito sconfitto contro l’ Argentina. A cominciare dal portiere: riposo per Buffon, occasione d’oro per uno tra Donnarumma e Perin, i guardiani del futuro. In difesa, le fasce dovrebbero essere occupate da Darmian e da Spinazzola, mentre Bonucci e Rugani paiono andare verso la conferma: in alternativa, pronti Ferrari e Ogbonna.

Gagliardini e Pellegrini, quest’ultimo parso in discreta forma nello scorcio di gara disputato contro i sudamericani, potrebbero comporre la mediana insieme a Cristante. Sulle ali, Candreva dovrebbe riprendere il proprio ruolo a destra, mentre Chiesa potrebbe insidiare Insigne sulla corsia di sinistra. Ma l’occasione più ghiotta è quella del Gallo: Belotti rileverà Immobile nel centro dell’avanguardia. Di seguito, le probabili formazioni.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Walker, Maguire, Stones, D.Rose; Wilshere, Henderson; Sterling, Alli, Lingard; Vardy. Allenatore: Gareth Southgate.

ITALIA (4-2-3-1): Donnarumma; Darmian, Bonucci, Rugani, Spinazzola; Gagliardini, L.Pellegrini; Candreva, Cristante, Chiesa; Belotti. Allenatore: Luigi Di Biagio.

1 Trackback / Pingback

  1. Inghilterra – Italia, le pagelle degli azzurri - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*