La follia del Liverpool, ecco Van Dijk per 85 milioni!

La conclusione dell’anno, oramai distante appena una manciata di giorni, assume sempre dei significati molto particolari per ognuno di noi. Alcuni ne approfittano per guardarsi alle spalle, cercando di capire quali sono stati i momenti più significativi del 2017. Altri, invece, provano a stringere qualche voto in vista del 2018. Ma, chiaramente, per chi ama il calcio questo significa anche che la finestra di mercato invernale sta oramai per aprirsi. E, inevitabilmente, abbiamo già l’ufficialità di alcuni acquisti, che si concretizzeranno meglio con l’apertura della sessione. In tal senso, da diverse ore a questa parte, sul web non si parla altro che della clamorosa sessione che ha portato Van Dijk al Liverpool.

Virgil Van Dijk Liverpool OlandaClamorosa, se non altro per le cifre in ballo. Virgil Van Dijk, difensore centrale in forza al Southampton, passa al Liverpool per la cifra monstre di 75 milioni di sterline: tradotto, circa 85 milioni di euro. Una vera e propria follia, se si pensa che parliamo di un centrale che a luglio compirà 27 anni, e che generalmente non è neppure inserito, dagli addetti ai lavori, nel novero dei migliori difensori del panorama mondiale.

Virgil Van Dijk, olandese di origini surinamesi, ha iniziato la carriera nel Groningem, squadra dell’Eredivise, prima di trasferirsi, nell’estate del 2013, presso gli scozzesi del Celtic. Qui, il difensore ha collezionato 15 marcature in 115 presenze ufficiali, condendole con la conquista di due campionati e di una coppa di lega. L’1 settembre del 2015, il passaggio al fotofinish al Southampton, per circa 13 milioni.

Con la casacca degli orange, Van Dijk ha invece messo insieme 16 presenze, mancando l’approdo sia a Euro 2016 che a Russia 2018. Gli 85 milioni versati dal Liverpool lo rendono il difensore più pagato di tutti i tempi, polverizzando il record precedentemente stabilito dal Manchester City per l’acquisto di John Stones, pagato quasi 60 milioni di euro nel 2016.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*