Finale Champions, Andrea Agnelli alza i premi in caso di successo: ecco le cifre

Ecco a quanto ammontano i premi che gli juventini percepiranno in caso di vittoria dopo la decisione di Andrea Agnelli.

Vincere la Champions League per i giocatori della Juventus non sarà solo una soddisfazione sul piano professionale ma porterebbe anche dei lauti introiti nei portafogli dei giocatori. Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha fissato il premio per un eventuale successo in Champions League a 350 mila euro per ogni calciatore. Il numero uno della Vecchia Signora ha alzato di 50 mila euro il premio già promesso per la sfida di due anni fa a Berlino.

Ma non andrà male ai giocatori juventini anche se la Coppa dalle grandi orecchie non dovesse arrivare. Già per il solo fatto di avere conquistato scudetto e Coppa Italia, oltre alla finale di Champions, ciascun giocatore si porterà a casa 270 mila euro.

Se la Juventus dovesse trionfare a Cardiff, il totale da esborsare per i 26 giocatori della rosa sarà pari a 9 milioni di euro. Soldi che comunque entreranno nelle casse della Juventus attraverso sponsorizzazioni e premi Uefa. Una motivazione davvero forte per i giocatori bianconeri che sognano di regalare un nuovo alloro ai propri tifosi entrando nella storia. L’ultimo triplete di una squadra italiana fu griffato dall’Inter di Mourinho che proprio a Madrid battè in finale il Bayern Monaco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*