Festa Hellas Verona: gli scaligeri ritornano in Serie A

L’Hellas Verona di Pecchia conquista la matematica certezza della promozione in serie A dopo aver pareggiato a Cesena nell’ultima giornata.

Pareggiando per 0-0 al Manuzzi di Cesena, l’Hellas Verona conquista matematicamente il secondo posto nel campionato di serie B e centra la promozione nella massima serie dopo un solo anno di purgatorio nella serie cadetta.

Non basta al Frosinone il successo per 2-1 contro la Pro Vercelli. I ciociari si giocheranno il tutto per tutto nei playoff che partiranno la prossima settimana e che vedranno impegnate anche Benevento, Cittadella, Carpi, Perugia e Spezia. L’Hellas Verona ha chiuso la stagione dietro solo alla Spal dei miracoli di Semplici che ha già festeggiato la matematica promozione con qualche turno di anticipo.

Retrocede il Trapani che viene sconfitto a Brescia per 2-1 nello scontro diretto e sprofonda nel baratro della Lega Pro dopo avere sfiorato la promozione in serie A nella scorsa stagione. Si salvano Ternana e Avellino che evitano i playout grazie ai cinque punti di vantaggio sui siciliani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*