Ferrari, senti Vettel: “Posso puntare al titolo!”

Il nuovo campionato mondiale di Formula 1 è ormai alle porte. La stagione automobilistica, come ben sappiamo, avrà inizio domenica, ossia tra pochissimi giorni. E, comprensibilmente, l’attesa si è fatta spasmodica, e le aspettative per le più blasonate scuderie sono, com’è ovvio che sia, elevatissime. In particolare, il grande favorito pare essere Lewis Hamilton, il cavallo di razza di casa Mercedes. Tuttavia, un occhio di riguardo lo meritano anche Daniel Ricciardo, della Red Bull, e soprattutto Sebastian Vettel, della nostrana Ferrari.

Ferrari VettelSe, proprio qualche giorno fa, l’ex pilota austriaco Helmut Marko aveva pronosticato che, almeno giudicando i primi test, Sebeastian Vettel e la sua Ferrari parevano essere in grandissimo spolvero, adesso è proprio il corridore tedesco in forza alla Rossa ad esprimersi a riguardo. Dopo la deludente stagione scorsa, che ha visto il tracollo della Ferrari e dei suoi piloti in favore dello strapotere di Mercedes e Red Bull, adesso pare finalmente giunto il momento del grande rilancio.

Intervistato da Sport Bild, Vettel è infatti stato molto chiaro circa le sue speranze di vincere il titolo. “Credo di avere delle possibilità con la Ferrari. D’altronde, se non fosse così, non correrei neppure. Come siamo messi? Francamente non saprei dirlo con precisione, ma l’atmosfera che si respira è buona. C’è un ottimo spirito di squadra, tutti stanno lavorando per il bene del gruppo.”

Parole incoraggianti quelle di Vettel, che da par suo non nasconde un certo ottimismo. Oltre, naturalmente, alla consueta voglia di far bene. “I test di Barcellona ci hanno dato solo un’idea di quanto possiamo essere competitivi, il quadro complessivo potrà iniziare a essere delineato solo dopo tre o quattro gare. Quel che è certo, però, è che nel 2014 eravamo ben più lontani dalla vetta rispetto a ora. Abbiamo lavorato tanto in inverno, e la gara di Melbourne ci dirà se abbiamo lavorato anche bene.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*