Europei, la regina è la Slovenia: battuta la Serbia (93-85), Dragic (35 punti) mvp

europei slovenia serbiaLa Slovenia fa la storia della pallacanestro. Gli uomini di coach Kokoskov realizzano una straordinaria impresa battendo in finale la Serbia e conquistando così l’oro agli Europei di basket maschile. Un successo destinato a rimanere impresso nella storia di questo sport: per la prima volta, infatti, uno stato della ex Jugoslavia sale sul gradino più alto del podio.

Trascinata dai suoi “top player” e condotta magistralmente dal suo allenatore, la Nazionale slovena ha sconfitto 93-85 la Serbia al termine di una finale che non ha tradito le aspettative: intensità, emozioni, classe e grinta hanno caratterizzato l’ultimo atto di questo campionato Europeo. L’hanno spuntata i ragazzi di Kokoskov, ma anche la Serbia di Sasha Djordjevic, che ha eliminato l’Italia ai quarti di finale, merita applausi e complimenti per le prestazioni offerte nell’intero torneo. Compresa la finale, dove Bogdanovic e soci hanno mollato solo negli ultimi minuti. Battute finali dove invece la Slovenia ha trovato le forze per andare a vincere grazie al contributo fondamentale giunto dalla propria panchina, proprio mentre il “bambin prodigio” Luka Doncic era fuori per infortunio e il maestoso Goran Dragic (35 punti, mvp del torneo, ndr) fermo in panchina, stremato dalla battaglia.

Ci hanno infatti pensato Randolph, Blazic e Prepelic a regalare i canestri decisivi a coach Kokoskov e mandare in estasi i tremila tifosi sloveni presenti alla Sinan Erden Dome. La Serbia, dopo un promettente avvio, aveva sofferto la vivacità slovena per quasi tutta la gara, salvo poi produrre un’ottima reazione nel corso del secondo tempo, che ha poi portato al sorpasso nell’ultimo quarto. Ma nel momento decisivo, come detto, è mancata la zampata ‘assassina’: Bogdanovic ha fallito due triple letali, mentre dall’altra parte la Slovenia è risultata implacabile. Ci pensa Nikolic a mettere dentro i tiri liberi che sigillano il trionfo degli uomini di Kokoskov: per la prima volta nella sua storia la Slovenia è sul tetto d’Europa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*