Esplode la rabbia dei tifosi del Psg: Thiago Motta ne investe uno con l’auto

Brutto episodio al ritorno del Paris Saint Germain a casa propria, coinvolto l’ex giocatore dell’Inter, Thiago Motta.

I tifosi del Paris Saint Germain sono davvero inferociti dopo le sei scoppole rimediate al Camp Nou che hanno, di fatto, dilapidato il cospicuo vantaggio di quattro reti maturato nella gara di andata contro il Barcellona. Il risultato di 6-1 maturato negli ultimi 6 minuti con tre reti siglate quasi in piena Zona Cesarini ha di fatto estromesso la squadra parigina dalla Champions, quando ormai la pratica sembrava essere stata archiviata nel match di andata.

Al ritorno a casa, la squadra è stata bersaglio di insulti e contestazioni plateali da parte della tifoseria locale. Un gruppo di ultras – secondo quanto raccontato dai media transalpini – ha aspettato la squadra al rientro all’aeroporto di Le Bourget, per una contestazione in grande stile. E’ stato anche raccontata la disavventura di Thiago Motta, che avrebbe investito con la propria auto un contestatore che poi è finito all’ospedale.

Atterrati verso le 5 sulla pista di Le Bourget, i giocatori e lo staff tecnico hanno dovuto vedersela con la rabbia di decine di tifosi che al grido di”Vergogna!” al loro passaggio hanno voluto dare il ‘bentornato’ alla squadra umiliata al Camp Nou. Thiago Motta non ha retto alla pressione e ha forzato il blocco di tifosi con la propria auto, colpendo in pieno un tifoso rimasto contuso alla schiena.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*