Donnarumma, è rottura totale con il Milan!

La sessione estiva di calciomercato, per il Milan, si sta rivelando veramente rovente. I rossoneri, infatti, forti della liquidità dei nuovi padroni cinesi, e costretti ad affrontare i preliminari della prossima edizione di Europa League, stanno mettendo a segno alcuni colpi davvero molto importanti. L’ultimo dei quali, quello di André Silva, potrebbe preannunciare anche quello di Lucas Biglia per il reparto di centrocampo, con le parti pronte a chiudere nella prossima settimana. E, tuttavia, i milanisti sembrano ormai rassegnati a chiudere anche alcuni affari in uscita, il più doloroso dei quali sarebbe ovviamente quello di Gianluigi Donnarumma.

DonnarummaGià, perché come un fulmine a ciel sereno è giunta la notizia che Donnarumma, a quanto pare, non rinnoverà il proprio contratto con il Milan, in scadenza nel 2018. Il giovanissimo portiere, infatti, sostenuto dal procuratore Mino Raiola, avrebbe delle pretese più alte rispetto a quelle offerte del club rossonero: i dirigenti del Milan avevano proposto un rinnovo, con tanto di adeguamento dell’ingaggio, a 4 milioni a stagione più eventuali bonus. Cifre molto lontane da quelle che invece avrebbero offerto alcune fra le maggiori squadre europee, non ultima il Real Madrid, per le quali si parla di circa 7 o 8 milioni di euro.

Ad annunciare la rottura, dunque, è stato Fassone, al termine dell’incontro tenuto con Mino Raiola della durata di circa un’ora. L’attuale amministratore delegato dei rossoneri si è detto estremamente amareggiato da come sono andate a finire le cose, dal momento che confidava di far di Gianluigi Donnarumma uno dei simboli del Milan del futuro.

“Si tratta di una decisione definitiva, che il giocatore ha preso insieme al suo procuratore”, ha ribadito Fassone, “e ci amareggia molto. Vuol dire che adesso andremo avanti e faremo le nostre valutazioni.”

Adesso, rimane da capire come cercherà di muoversi il Milan per ovviare a questa grana. Tre le possibili soluzioni: cedere subito il portiere, attendere che vada via a parametro zero il prossimo anno, o procedere la trattativa a oltranza, nella speranza che si riapra qualche spiraglio.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Euro Under 21, le pagelle di Italia – Danimarca - Tutto Sport
  2. Caso Donnarumma, il Milan chiude su Perin? - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*