Donnarumma conteso: assalti Inter e Juve?

Il futuro di Gianluigi Donnarumma potrebbe essere lontano da Milano… o forse no. In effetti, l’avvio di stagione del Milan, fino a questo momento, si è rivelato essere davvero molto complicato, al punto che i rossoneri si ritrovano a essere persino vicini alla zona retrocessione. Fra le poche note liete, fino a questo momento, c’è stato proprio il giovanissimo portiere che, peraltro, in Nazionale ha ereditato i gradi della titolarità nientemeno che dal leggendario Gigi Buffon.

DonnarummaUna situazione davvero difficile per il Milan, che oltretutto si ritrova a dover gestire anche i bilanci in rosso e con le lenti del fair play finanziario puntate addosso. Ecco perché un giocatore come Donnarumma, giovane e proveniente dal vivaio, potrebbe essere sacrificato per effettuare una grande plusvalenza. Inoltre, il suo contratto attuale, che grava di 6 milioni di euro netti sulle casse rossonere, scadrà nel 2021.

Da qui si sono registrati gli interessamenti di diversi club, persino alcuni insospettabili. La Juventus al momento sembra essersi un po’ defilata, visto che Wojciech Szczęsny, che ancora non ha compiuto neanche 30 anni, fin qui ha offerto ottime garanzie. Occhio, allora, al possibile assalto dell’ Inter: i nerazzurri hanno in Samir Handanovič una figura chiave nello spogliatoio, ma il portiere polacco ha già compiuto 35 anni. Naturale quindi che i nerazzurri inizino a guardarsi intorno, e un profilo come quello di Donnarumma, che peraltro è anche italiano, fa gola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*