La difesa salva la Roma, Bologna steso 2 – 1

Alla fine del posticipo serale del lunedì, valido per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A, disputato tra Roma e Bologna, vede tre protagonisti in particolare. Tre interpreti della retroguardia giallorossa, che hanno tenuto a galla la banda capitolina nel momento di maggior difficoltà, permettendole di strappare i 3 punti e di restare sul pezzo nella rincorsa al Milan per il quarto posto in classifica. Si tratta del portiere Olsen, autore di alcune parate a dir poco determinanti, e di Kolarov e Fazio, che hanno realizzato le due marcature che hanno fissato il risultato sul 2 – 1 finale.

Dzeko RomaE dire che il Bologna, contro una Roma decisamente favorita, riesce a tirar fuori comunque una buonissima prestazione, a dispetto di una situazione di classifica tutt’altro che idilliaca. Troppi, tuttavia, gli sprechi dei giocatori felsinei dinanzi alla porta difesa dal portiere svedese, inclusa una clamorosa traversa a pochi passi dalla linea. Ben più cinica la Roma, che forse costruisce meno occasioni risultando un po’ in difficoltà, ma che riesce a cogliere il massimo con il minimo sforzo.

E così, dopo un primo tempo tutto sommato interessante, ma terminato a reti inviolate, ci pensa Kolarov a stravolgere l’inerzia e il risultato della gara: il terzino mancino realizza, al 55°, un calcio di rigore procurato da El Shaarawy. Il vantaggio sembra sbloccare mentalmente la Roma, che inizia a giocare con maggior piglio al punto da trovare persino il raddoppio, sempre su calcio piazzato: dagli sviluppi di un calcio d’angolo, al 73°, De Rossi spizza la sfera, Fazio la colpisce con un gran destro e la scaraventa in rete.

Il Bologna rimane comunque sul pezzo, fino all’ultimo non si arrende e all’84° trova anche il gol della bandiera con Sansone: una realizzazione tanto bella, giunta dopo aver scartato numerosi giocatori avversari nel cuore dell’area, quanto inutile. Finisce 2 – 1: la Roma stacca Atalanta e Lazio e segue il Milan, mentre il Bologna rimane terzultimo.

1 Trackback / Pingback

  1. Fiorentina e Inter al pari, riaperta corsa Champions - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*