Corsa Scudetto, è lotta a due

La trentesima giornata di campionato di Serie A ha sancito, una volta per tutte, una situazione che già nelle scorse settimane è andata via via delineandosi in maniera sempre più netta, e che, quando mancano solo otto partite al termine della stagione, ci dice praticamente tutto sulla volata Scudetto: solo la Juventus e il Napoli, infatti, in uno scontro a distanza che ai più nostalgici richiama i tempi di Platini e Maradona, paiono avere la forza, la costanza e la determinazione necessarie per poter vincere il campionato.

I bianconeri, che attualmente vantano lo Scudetto ben cucito sulla loro maglia, dopo la cocente eliminazione dalla Champions League, si riprendono alla grande superando anche lo scoglio Torino nel derby della Mole: 4-1 il risultato a favore degli attuali campioni d’Italia, con Gigi Buffon che agguanta il record di imbattibilità della Serie A precedentemente detenuto da Sebastiano Rossi.

Serie ADi contro, nel posticipo del pomeriggio, il Napoli vince in rimonta contro un buon Genoa per 3-1, con doppietta del solito Higuain, 29 centri per lui. I piemontesi salgono quindi a 70 punti, mantenendo i 3 di vantaggio sui partenopei.

La Roma, nel big match contro l’Inter, impatta sull’1-1 finale e consolida ulteriormente la terza piazza, mentre non ne approfitta la Fiorentina, inchiodata su un pari a reti bianche contro un mai arrendevole Frosinone.

Proprio la volata salvezza, analogamente a quella per lo Scudetto, ci riserva tante belle emozioni: il Carpi batte per 2-1 un Verona sempre più ultimo e ormai spacciato, agganciando il Palermo che invece non è andato oltre lo 0-0 contro un Empoli tranquillo. Al momento, in virtù degli scontri diretti, emiliani virtualmente salvi e siciliani condannati a retrocedere nella serie cadetta. Occhio però che la classifica è cortissima, e tutto può cambiare: Carpi 28 punti, Palermo 28 punti, Frosinone 27 e Verona, ultimo, 19 punti.

Anche Milan e Lazio pareggiano, confermando che decisamente questa non è la loro stagione. Da segnalare invece la buona vittoria per 2-0 dell’Atalanta sul Bologna, che consente ai bergamaschi di fare tre importanti passi verso la salvezza, ed il trionfo in trasferta del Chievo sulla Sampdoria. 1-1, infine, tra Sassuolo e Udinese.

1 Trackback / Pingback

  1. L’invincibile Buffon - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*