Coppa Italia, Juventus a caccia della quinta affermazione

Si stanno tenendo proprio in questi giorni le sfide valide per gli ottavi di finale di Coppa Italia, trofeo nazionale che, nelle precedenti quattro edizioni, è stato vinto consecutivamente dalla Juventus. La Vecchia Signora, da quasi due lustri, sta letteralmente dominando il calcio del Belpaese: un filotto a dir poco impressionante per la compagine bianconera, che ha anche inanellato ben sette Scudetti di fila e che è oramai sulla buona strada anche per vincere l’ottavo, considerando i siderali distacchi confezionati ai danni delle varie squadre inseguitrici.

Allegri JuventusLa Juventus, peraltro, in Coppa Italia sta facendo registrare dei numeri a dir poco impressionanti, e non è certo sbagliato dire che anche in questo caso è la prima favorita per la vittoria. Basti pensare che la banda di Allegri, nella competizione, non subisce gol da quasi due anni: l’ultima marcatura, infatti, la incassò Neto, nel ritorno delle semifinali dell’edizione 2016-2017. Fu il 5 aprile 2017, nonché ultima sconfitta incassata dalla Vecchia Signora in questo torneo: il Napoli vinse vanamente per 3 – 2, ma, in virtù del 3 – 1 bianconero dell’andata, fu proprio la Juventus a staccare il pass per la finale.

Da lì in poi, un cammino nettissimo, a dir poco perfetto, caratterizzato da ben sette vittorie consecutive: inanellate tra l’atto conclusivo dell’edizione 2016-2017, vinto per 2 – 0 contro la Lazio, e quello iniziale di questa edizione, la 2018-2019, vinto con lo stesso risultato contro il Bologna. In mezzo, i cinque successi nella Coppa Italia 2017-2018, con un bottino complessivo di 14 gol realizzati (2 a partita in media) e 0 subiti.

Un biglietto da visita a dir poco inquietante, insomma, per le varie squadre che si appresteranno ad affrontare la Juventus nei prossimi impegni di Coppa Italia. Peraltro, la fortuna pare anche arridere a Massimiliano Allegri, visto che i bianconeri sono finiti su quella che pare essere la parte più abbordabile del tabellone: soltanto nell’eventuale finale, infatti, la Signora affronterebbe una tra Napoli, Inter, Milan o Lazio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*