Coppa Italia, le formazioni di Napoli – Atalanta

È oramai quasi tutto pronto per la prima gara calcistica di questo 2018, naturalmente fermo restando alla situazione italiana. Ripartiremo dalla Coppa Italia, con il terzo quarto di finale da disputare: quello che, allo stadio San Paolo, vedrà opposte il Napoli e l’ Atalanta, due tra le migliori compagini che il nostro sport abbia saputo proporre nell’ultimo biennio calcistico.

NapoliUna sfida, quella tra Napoli e Atalanta, dal sapore piuttosto particolare, e dalle tinte decisamente europee. In fin dei conti, considerando anche che, al netto di un ottimo cammino in Serie A, i partenopei sono stati eliminati dalla Champions, Napoli e Atalanta portano comunque in alto la bandiera tricolore in Europa League, insieme a Lazio e Milan.

Parliamo, dunque, di una gara attesissima, e che deciderà la terza semifinalista di questa edizione della Coppa Italia. Un torneo che Maurizio Sarri tiene particolarmente a vincere, dal momento che il Napoli pare oramai sufficientemente maturo per cogliere qualche trofeo importante. E Gasperini, allo stesso modo, vuole ben figurare il più possibile nella competizione, per incrementare ulteriormente il prestigio della sua fin qui eccezionale gestione.

Ma come scenderanno in campo i due club? Il Napoli pare intenzionato a sfruttare un parziale turn-over, soprattutto nei reparti di difesa e di centrocampo. In porta dovrebbe esserci Sepe, mentre nel quartetto arretrato largo a Hysaj, Chiriches, Koulibaly e Mario Rui. Diawara e Zielinski dovrebbero far compagnia a capitan Hamsik sulla mediana, mentre, in avanti, con la penuria di attaccanti, ecco l’ormai temutissimo tridente leggero: quello composto da Callejon, Mertens e Insigne.

L’ Atalanta, invece, potrebbe decidere di schierare i titolarissimi, a partire dal portiere Berisha, oramai recuperato pienamente. Terzetto difensivo, invece, con Toloi, Caldara e Masiello. Sulle corsie esterne dovrebbero posizionarsi Castagne e Spinazzola, mentre la cerniera di centrocampo sarà formata da De Roon e Freuler. Cristante agirebbe poi tra le linee, mentre, nel tandem offensivo, insieme al Papu Gomez, ecco Cornelius.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*