Coppa Italia, le probabili formazioni di Milan – Inter

Siamo oramai giunti verso le battute conclusive di questo 2017, che, però, non interrompe le varie partite delle nostre squadre italiane. Nei prossimi giorni, infatti, avremo l’ultima giornata del girone di andata, immediatamente prima della notte di San Silvestro e di Capodanno. Mentre, invece, in questi giorni di metà settimana, riprende la Coppa Italia con i quarti di finale. E se ieri è stato il turno di Fiorentina e Lazio, oggi, invece, tocca a due dei club con la maggiore tradizione calcistica del Belpaese, Milan e Inter.

MilanMilan e Inter daranno vita a un derby accesissimo nei quarti di finale di Coppa Italia. Una gara sicuramente molto attesa, anche perché entrambe le compagini stanno attraversando un momento di crisi piuttosto preoccupante. I rossoneri in particolare, che nonostante l’avvento di Gattuso in panchina non soltanto non hanno dato segnali di miglioramento, ma paiono aver addirittura peggiorato le proprie prestazioni.

Ecco perché Gattuso, nell’ormai consueto 4-3-3, pare essere intenzionato a schierare tutti i titolarissimi dal primo minuto. I rossoneri, in questo senso, considerando che in campionato le posizioni europee sono molto distanti, con una eventuale vittoria di Coppa Italia si garantirebbero l’accesso alla prossima edizione dell’Europa League. Ecco quindi Donnarumma tra i pali, mentre nel pacchetto arretrato spazio ai vari Abate, Bonucci, Romagnoli e Rodriguez. A Biglia saranno affidate le chiavi della regia, affiancato da Bonaventura e Kessié. In avanti, Suso e Borini le ali, mentre la punta di diamante dovrebbe essere Cutrone.

Qualche problema invece per Spalletti, che in difesa sarà costretto a rinunciare agli infortunati Miranda e D’Ambrosio. La formazione anti- Milan, dunque, dovrebbe prevedere Padelli in porta, mentre Cancelo e Nagatomo dovrebbero occupare le corsie esterne. Al centro, Skriniar e Ranocchia. Vecino e Gagliardini probabilmente formeranno la linea di mediana, mentre sugli esterni largo a Candreva e Perisic. Dietro all’unica punta, Mauro Icardi, possibile impiego dal primo minuto di Joao Mario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*