Coppa Italia, le formazioni di Lazio – Fiorentina

Benché siano oramai iniziate le festività natalizie, il calcio italiano non va in vacanza, e anzi, raddoppia. Se, infatti, lo scorso weekend ci ha regalato il big match tra Juventus e Roma, mentre, nel prossimo, verrà chiuso il girone di andata del campionato di Serie A, in questa infrasettimanale avremo la prima tornata delle sfide dei quarti di finale di Coppa Italia. Parliamo di partite interessantissime, e, in alcuni casi, dal fascino molto particolare. A cominciare da quella che andrà in scena allo Stadio Olimpico di Roma, allorché i padroni di casa della Lazio ospiteranno la Fiorentina.

Lazio ImmobileUn match, quello tra Lazio e Fiorentina, che in qualche modo riporta il calcio italiano ai suoi antichi fasti: parliamo, in fin dei conti, di due delle cosiddette “sette sorelle”, altolocata dicitura che, alcuni lustri fa, indicava le formazioni più forti e più vincenti, tanto entro i confini nazionali che all’estero, espresse dal Belpaese.

Peraltro, stando alle ultime indiscrezioni prima della partita, è interessante notare come i rispettivi tecnici, Inzaghi e Pioli, sembrano tenere particolarmente alla competizione, tanto che, salvo qualche eccezione, dovrebbero essere preferiti i titolarissimi sia tra le fila della Lazio che tra quelle della Fiorentina.

La Lazio, infatti, dovrebbe scendere in campo con il consueto 3-5-2, con Strakosha tra i pali e retroguardia composta da Bastos, De Vrij e Radu. Basta dovrebbe essere schierato sulla corsia di destra, Lulic invece su quella di sinistra: in mezzo, invece, i vari Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic. Tandem offensivo insolito, nel quale potrebbero trovare spazio Felipe Anderson e Caicedo.

La Fiorentina presumibilmente risponderà con un 3-4-1-2, con Dragowski a proteggere la porta. Nel pacchetto arretrato dovrebbero trovare spazio i vari Milenkovic, Vitor Hugo e Astori, mentre, sulle corsie esterne, probabili gli impieghi di Chiesa da una parte e Olivera dall’altra. Linea mediana formata da Badelj e Veretout, mentre Saponara giocherebbe in supporto di Babacar e Thereau.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*