Closing Milan, si dimette il Cda del Milan: il lungo addio della famiglia Berlusconi

Il closing Milan va avanti a marce forzate dopo la presentazione delle dimissioni del cda della società di via Aldo Rossi.

Il closing del Milan è ormai cosa fatta. E’ da poco terminata la cena tra David Han, Yoshong Li e Marco Fassone, i tre protagonisti del nuovo Milan targato Cina. Nel pomeriggio la triade avevano incontrato la famiglia Berlusconi per preparare il closing che ufficialmente avverrà nella giornata di domani. Oggi pomeriggio si è svolto l’ultimo Cda dell’era Berlusconi, un incontro di commiato tra i vecchi azionisti che abdicheranno ufficialmente nella giornata di domani, mentre oggi si è provveduto a presentare le dimissioni che verranno ratificate nella giornata di venerdi.

Solo allora le cariche attualmente ricoperte da Silvio Berlusconi, dalla figlia Barbara e da Adriano Galliani, decadranno ufficialmente. Galliani parteciperà proprio domani all’ultima assemblea della Lega Serie A come dirigente del Milan insieme a Leandro Cantamessa, anche lui consigliere dimissionario. Cantamessa continuerà a svolgere il ruolo di legale della società. Fra gli altri consiglieri che hanno presentato le dimissioni anche Paolo Berlusconi, Pasquale Cannatelli, Giancarlo Foscale e Leonardo Brivio secondo quanto riferito dall’Ansa.
Intorno alle ore 18 Fassone ed Han Li si sono recati presso lo studio legale Gattai Minoli Agostinelli & Partners che si trova proprio nei paraggi dell’hotel dove attualmente alloggia Yoshong Li. Un incontro preparatorio a quanto avverrà nella giornata di domani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*