Champions League, le formazioni di Real Madrid – Liverpool

Tra pochissime ore, finalmente, avrà il via l’atto finale della Champions League, che consegnerà all’albo d’oro la squadra campione d’Europa per l’edizione 2017-2018. Ancora una volta, come già avvenuto in quattro occasioni negli ultimi cinque anni, il Real Madrid avrà la possibilità di riportare in Spagna la coppa dalle grandi orecchie. Un dominio, quello delle Merengues, che potrebbe però essere interrotto dal Liverpool, vera e propria rivelazione di questa manifestazione.

Real Madrid Cristiano RonaldoPur essendo una fra le squadre più titolate al mondo, nonché una fra le più vincenti in assoluto nella storia della Champions League (avendo già vinto il trofeo per ben cinque volte), il Liverpool negli ultimi anni era scivolato giù dai vertici del calcio europeo, e in effetti l’ultima finale in Coppa dei Campioni risaliva al 2007. Una sconfitta, peraltro, contro il Milan di Kakà, nella riedizione del ben più fortunato atto conclusivo del 2005, con la rocambolesca vittoria ai calci di rigore in quel di Istanbul ai danni dei rossoneri.

Inutile dire che le ambizioni di entrambe le squadre sono elevatissime. Il Real Madrid si è consacrato come il club più forte di questo ultimo lustro calcistico, avendo vinto la Champions League per tre volte negli ultimi cinque anni: un’ulteriore affermazione lancerebbe ancor di più i Galacticos nel mito. Ecco, allora, che le scelte di Zidane sembrano quasi delle pietre lapidarie, un undici iniziale che conferma quella che oramai è la direzione tattica dell’allenatore francese. E l’occhio di riguardo, naturalmente, lo merita Cristiano Ronaldo, a caccia della sua quinta Coppa dei Campioni personale.

Il tedesco Klopp, invece, si affida soprattutto alla fantasia imbizzarrita del proprio tridente offensivo, per cercare di riportare a casa la Champions League: largo dunque a Firmino, Mané e soprattutto Salah, quest’ultimo reduce dalla miglior stagione della sua carriera. Di seguito, ecco le probabili formazioni.

REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Isco; Benzema, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Zidane.

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané. Allenatore: Klopp.

1 Trackback / Pingback

  1. Il Real Madrid fa 13: è ancora una volta campione d’Europa - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*