Champions League, finalmente al via le semifinali

Il passaggio di testimone tra il mese di aprile e quello di maggio, per quanto concerne il mondo del calcio, è una fase a dir poco fondamentale. In questo turno infrasettimanale, infatti, verranno disputate le sfide di andata delle semifinali di Champions League. Solamente quattro squadre possono ancora ambire al ruolo di successore del Real Madrid, che aveva vinto consecutivamente le ultime tre edizioni: Barcellona, Liverpool, Tottenham ed Ajax.

Champions LeagueTutte formazioni che, in un modo o nell’altro, nel corso delle ultime stagioni sono diventate piuttosto note alle squadre italiane, specialmente nelle sfortunate campagne di Champions League. Basti pensare che l’ Ajax, sovvertendo i pronostici iniziali, è riuscita ad eliminare la Juventus dopo aver già fatto fuori il Real Madrid nel turno precedente. Per non parlare di Tottenham e Barcellona, entrambe inserite nello stesso girone dell’ Inter: e dire che i nerazzurri, a un certo punto, parevano aver addirittura ipotecato il passaggio del turno, proprio a danno della compagine inglese. Il Liverpool, invece, ebbe la meglio sulla Roma nella semifinale della scorsa edizione.

Tottenham – Ajax avrà dunque luogo martedì 30 aprile, a partire dalle ore 21:00. Il giorno dopo, invece, avrà inizio quella che molti hanno indicato come la finale anticipata di questa edizione della Champions League: l’1 maggio, sempre alle ore 21:00, si affronteranno infatti Barcellona e Liverpool. Una settimana più tardi si terranno invece le gare di ritorno delle semifinali: Liverpool – Barcellona martedì 7 maggio, mentre Ajax – Tottenham mercoledì 8 maggio.

1 Trackback / Pingback

  1. Barcellona e Ajax, prove di finale di Champions? - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*