Champions, le formazioni di PSG – Real Madrid

L’intero movimento calcistico italiano è ancora profondamente scosso per la dolorosa quanto tragica scomparsa di Davide Astori, difensore e capitano della Fiorentina, venuto a mancare in circostanze drammatiche poche ore prima di disputare il match di campionato contro l’Udinese. Tuttavia, a livello internazionale bisogna ricominciare e andare avanti, e, perciò, ecco che si registrano le partite di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Mercoledì toccherà anche alla Juventus, mentre, tra qualche ora, potremo assistere al big match tra Paris Saint Germain e Real Madrid.

Real Madrid Cristiano RonaldoDopo la gara di andata, che ha visto il Real Madrid trionfare con un 3 – 1 che pare contenere la grana dell’incontrovertibilità, i giochi sembrano oramai definiti. E, tuttavia, pur con le varie defezioni di lusso, e con un’impresa che pare quasi impossibile vista la caratura dell’avversario, il club francese non vuol saperne di arrendersi, e fra le mura amiche del proprio stadio lancerà la sfida ai campioni in carica del Real Madrid.

Non a caso abbiamo parlato di defezioni di lusso, e quelle del Paris Saint Germain non potrebbero esserlo più di così: al forfait del difensore Marquinhos, infatti, si aggiungono anche quelle di Neymar e, con ogni probabilità, di Mbappé. L’attaccante brasiliano ha praticamente chiuso in anticipo la propria stagione, mentre per quello francese permangono solo delle flebili speranze. In caso di KO confermato, Emery dovrebbe dunque rinunciare alla sua coppia da 400 milioni, schierando un tridente d’attacco composto da Di Maria, Draxler e Cavani.

Zinedine Zidane ha decisamente meno problemi, e, a parte Marcelo, non ancora al meglio, potrà disporre di un Real Madrid praticamente completo di tutti i suoi effettivi. Presumibile che Isco venga schierato sulla trequarti, a supporto delle due punte Benzema e Cristiano Ronaldo. Di seguito, le probabili formazioni.

PSG (4-3-3): Areola, Dani Alves, Thiago Silva, Kimpempe, Berchiche; Thiago Motta, Rabiot, Verratti; Di Maria, Cavani, Draxler. Allenatore: Emery.

REAL MADRID (4-3-1-2): Keylor Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Fernandez; Modric, Casemiro, Kroos; Isco, Benzema, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Zidane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*