Champions, le formazioni di Napoli – Liverpool

Abbiamo dunque aperto anche questa infrasettimanale di inizio ottobre, che, per l’occasione, segna il ritorno della fase a gironi della Champions League. Occhi puntati sul San Paolo, ove il Napoli, inserito in quello che molti considerano come il girone di ferro della competizione, dovrà vedersela contro uno degli avversari più probanti dell’intero continente: il Liverpool vice campione d’Europa in carica.

Milik NapoliIl Napoli, peraltro, in queste prime giornate del mese di ottobre sembra trovarsi già di fronte ad una sorta di crocevia: dopo il bruciante KO incassato all’Allianz Stadium, che ha portato a sei le lunghezze di svantaggio dei partenopei nei confronti dei bianconeri, e con ancora sul groppone il deludente pareggio contro la Stella Rossa di Belgrado proprio nell’esordio di Champions League, la banda di Ancelotti deve dare un forte segnale per non compromettere il proprio immediato futuro.

Per il tecnico campano, davvero pochi dubbi: 4-4-2 atipico, che prevedrà l’impiego di quelli che oramai sono i titolarissimi di questo Napoli. Ospina, in attesa che Meret recuperi dal proprio infortunio, difenderà i pali, mentre Mario Rui, espulso in campionato, per forza di cose verrà impiegato come titolare. L’unico vero ballottaggio è quello per il ruolo di punta centrale: Mertens è andato a segno contro la Vecchia Signora, ma la sua prestazione non è stata molto convincente. Possibile, dunque, ipotizzare un ritorno dal primo minuto del polacco Milik.

Tanta qualità e quantità per il Liverpool, che vanta uno dei tridenti offensivi più temibili dell’intero panorama europeo. Da tenere d’occhio, in particolare, i due ex romanisti: il portiere Alisson, vecchia conoscenza del Napoli, e soprattutto l’egiziano Salah, che recentemente è stato premiato per il più bel gol della scorsa stagione.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Milik, Insigne. Allenatore: Ancelotti.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Gomez, Robertson; Milner, Wijnaldum, Keita; Salah, Firmino, Mané. Allenatore: Klopp.

1 Trackback / Pingback

  1. Una notte da leoni: Inter e Napoli, blitz europei - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*