Champions, debacle Citizens: passano il turno Monaco e Atletico Madrid, oggi i sorteggi

Si qualificano Monaco e Atletico Madrid, esce di scena clamorosamente il Manchester City di Guardiola.

Si è completato il quadro delle qualificate ai quarti di Champions League, con lo scontato passaggio del turno dell‘Atletico Madrid e quello clamoroso del Monaco che ha fatto fuori il Manchester City, ribaltando l’esito del match di andata. Davvero incredibile quello che è avvenuto a Montecarlo, dove i padroni di casa sono riusciti ad imporsi per 3-1 contro tutti i pronostici. Ad affondare la squadra di Guardiola ci hanno pensato tre giovanissimi del Monaco, Mbappè, Fabinho e Bakayoko (nessuno ha più di 23 anni) che hanno realizzato le tre reti che sono valse il passaggio del turno.

Il tecnico del City, Bep Guardila.

Una vera ‘mazzata’ per le ambizioni del tecnico Bep Guardiola, che a fine match ha accusato i propri giocatori di scarsa personalità. ‘Non possiamo regalare 45 minuti agli avversari in un ottavo di Champions – ha sentenziato l’ex tecnico del Barcellona – non siamo stati capaci di fare la partita ed è per questo che siamo fuori’. Parole amare che ammettono una debacle senza attenuanti per la costosissima squadra inglese che ancora una volta manca l’appuntamento con gli ultimi atti della Champions League.

Non incanta l’Atletico Madrid che conserva il vantaggio per 4-2 della gara di andata e al Vicente Calderon non va oltre un grigio 0-0 con il Bayer Leverkusen. La squadra di Simeone esegue il compitino, addormentando il match e concedendo poco agli avversari senza creare grandi occasioni da rete. Oggi si conosceranno gli accoppiamenti dei quarti di finale che vedranno tra i protagonisti anche la Juventus. Real Madrid, Barcellona e Bayern sono gli avversari da evitare, mentre il Leicester appare la squadra più abbordabile. Urne aperte a Nyon alle ore 12.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*