Caso Donnarumma, il Milan chiude su Perin?

La bomba di mercato scoppiata pochi giorni fa, sul portiere del Milan Gigio Donnarumma, promette fin d’ora di diventare una delle telenovele più calde e più seguite della sessione estiva di calciomercato. I fatti sono ormai noti, e porterebbero ad un addio anzitempo del giovane estremo difensore al club rossonero. Una telenovela che, peraltro, di giorno in giorno si arricchisce di nuovi episodi, l’ultimo dei quali prevedrebbe addirittura l’instaurazione del nuovo portiere tra i pali rossoneri.

DonnarummaNonostante le aperture di Fassone, che non ha posto il veto su un eventuale ripensamento di Donnarumma, il Milan si sta infatti guardando intorno per trovare già adesso un sostituto. Nella peggiore delle ipotesi, infatti, il club rossonero potrebbe dire addio già in queste settimane al proprio baby fenomeno, il che chiaramente imporrebbe di trovare un nuovo titolare in vista della stagione che inizierà a breve: il Milan, infatti, sarà impegnato nei preliminari di Europa League.

Non a caso, nei giorni scorsi si è parlato con una certa insistenza del possibile erede di Donnarumma: dall’esperto Reina, in rotta con il Napoli, al maturo Neto, chiuso alla Juventus dal sempiterno Gigi Buffon. Fino alla soluzione interna, la meno paventata finora, che porterebbe alla promozione del giovanissimo Alessandro Plizzari, medaglia di bronzo al Mondiale Under 20 con la Nazionale Azzurra.

Ecco che, adesso, si apre invece ad un’altra decisione piuttosto clamorosa: l’acquisto, da parte del Milan, di Mattia Perin, direttamente dal Genoa. La dirigenza rossonera, infatti, avrebbe già ottenuto un accordo di massima con Alessandro Lucci, agente del portiere ligure, come d’altronde conferma anche Mario Donatelli, DS del club rossoblù.

Rimangono tuttavia le perplessità, anche perché Perin, nel corso delle ultime due stagioni, ha subito due gravi infortuni ai crociati, che lo hanno tenuto lontano dai campi di gioco per parecchi mesi. Da valutare, insomma, la sua adeguatezza come titolare, specialmente dopo le grandi cose mostrate da Donnarumma nella sua giovane ma intensa carriera.

1 Trackback / Pingback

  1. Milan, Bacca non vuole essere venduto - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*