Calciomercato Juventus: arriva il primo passo per James Rodriguez

La Juventus è pronta al grande sacrificio per arrivare al forte fantasista colombiano che a giugno saluterà il Real Madrid.

La Juventus è rivolta con la testa ai prossimi impegni cruciali in Coppa Italia e in Champions ma non dimentica il futuro. Marotta e Paratici stanno lavorando al grande colpo di mercato cercando di giocare in anticipo nei confronti della concorrenza. Il grande nome non può essere che lui: James Rodriguez. Il fantasista colombiano lascerà il Real Madrid anche a causa della scarsa stima di cui gode da parte di Zinedine Zidane che gli ha riservato uno spazio modesto nel suo progetto tattico preferendogli Isco.

Per arrivare a James Rodriguez la Juventus dovrà superare altre concorrenti agguerrite come Barcellona (alla ricerca di un sostituto di Neymar) e lo stesso Manchester United. Dalla Spagna giungono notizie esaltanti per i tifosi bianconeri. Il ds Marotta avrebbe già fatto un passo in avanti rispetto alla concorrenza, dando il via all’assalto all’attaccante colombiano sondando il terreno per la fattibilità dell’operazione. La Vecchia Signora è disposta a fare ponti d’oro al giocatore, assicurandogli uno stipendio da capogiro non lontano da quello percepito con le merengues.

Uno stipendio da top player che potrebbe far vacillare le certezze di James Rodriguez che vorrebbe rimanere nella Liga. Venne acquistato dai Blancos per una cifra attorno agli 80 milioni di euro e difficilmente, il Real,  se ne disferà per offerte al di sotto dei 60 milioni di euro. Una cifra che la Juventus potrebbe sborsare, tenuto anche conto delle plusvalenze realizzate negli anni precedenti ma anche dei proventi degli sponsor. Non si esclude che per l’attaccante colombiano, potrebbe essere ceduto qualche big.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*