Il calciomercato della Juventus

JuventusLa sessione estiva del calciomercato si è conclusa ufficialmente qualche settimana fa. Iniziamo dunque adesso una nuova rubrica, alla scoperta delle nuove protagoniste della Serie A: in ogni puntata, infatti, cercheremo di analizzare il calciomercato e la rosa di ogni squadra del campionato italiano. Partiamo oggi dalla Juventus, a nostro parere la strafavorita per la vittoria finale.

ACQUISTI: Benatia (d, Bayern Monaco), Dani Alves (d, Barcellona), De Ceglie (d, Marsiglia), Mattiello (d, Chievo Verona), Mandragora (c, Pescara), Pjanic (c, Roma), Pjaca (a, Dinamo Zagabria), Cuadrado (a, Chelsea), Higuain (a, Napoli)

CESSIONI: Rubinho (p, fine contratto), Caceres (p, fine contratto), Padoin (c, Cagliari), Pogba (c, Manchester United), Pereyra (c, Watford), Zaza (a, West Ham), Morata (a, Real Madrid)

COMMENTO TECNICO: Partiamo dalle cessioni: molte di esse sono di spicco, ma molto remunerative e avvenute all’estero, evitando dunque di rinforzare dirette concorrenti per la vittoria dello Scudetto. Considerando anche i soldi arrivati dal Bayern Monaco per l’acquisto a titolo definitivo di Coman, la Juventus in questa sessione ha incassato qualcosa come 180 milioni di euro (e un’altra ventina li prenderà la prossima stagione dalla cessione di Zaza). Gli arrivi, poi, sono di altissimo livello: di attaccanti forti come Higuain ce ne sono pochissimi al momento nel pianeta, mentre Dani Alves porta esperienza e Pjanic la tecnica. Pjaca è uno dei prospetti più interessanti dell’intero panorama mondiale, e Benatia puntella ulteriormente un reparto difensivo già fortissimo. Inoltre, è stato confermato anche Cuadrado, mentre sono state indebolite rivali come la Roma e il Napoli (che hanno perso rispettivamente Pjanic e Higuain). Il tutto, per circa 150 milioni di euro: insomma, Marotta e soci, oltre a rinforzare enormemente la squadra, sono riusciti perfino a generare un utile.

COSA MANCA: Inutile girarci attorno, il mancato arrivo di un centrocampista di livello in grado di sostituire Pogba, che fosse Witsel o Matuidi, è stata la ciliegina che è mancata al mercato della Juventus. Senza contare che la Vecchia Signora deve ancora fare i conti con l’assenza di Marchisio per infortunio e con la conclamata fragilità di Khedira. Asamoah, però, appare recuperato: potrebbe essere lui, a sorpresa, il vero “acquisto” della Juventus a centrocampo.

LA STELLA: Difficile sceglierne solo una in una squadra zeppa di campioni, ma non possiamo che citare Gonzalo Higuain: il centravanti argentino, pagato ben 90 milioni di euro, dovrà dimostrare di esser valso ogni centesimo speso.

OGGI GIOCHEREBBE COSì (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; DANI ALVES, Khedira, Marchisio, PJIANIC, Alex Sandro; Dybala, HIGUAIN. Allenatore: Allegri.

7 Trackbacks / Pingbacks

  1. Il calciomercato della Lazio - Tutto Sport
  2. Il calciomercato del Cagliari - Tutto Sport
  3. Serie A, il riepilogo sul calciomercato - Tutto Sport
  4. Dybala, Montolivo, Milik, Florenzi, l’esercito dei rotti - Tutto Sport
  5. E Witsel parla già in bianconero: a gennaio sarà Juventus? - Tutto Sport
  6. Juventus, Donnarumma per il dopo Buffon? - Tutto Sport
  7. Juve, senti Lichtsteiner: “voglio la Champions qui” - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*