Il calciomercato del Palermo

PalermoSiamo ormai entrati nel vivo della seconda metà di questa nostra rassegna circa il mercato portato avanti dalle squadre del campionato di Serie A. Oggi ci concentreremo sul Palermo, nel tentativo di fornire un’analisi il più accurata possibile circa i suoi movimenti durante la scorsa sessione estiva di calciomercato.

ACQUISTI: Aleesami (d, Goteborg), Rajkovic (d, Darmstadt), Bouy (c, Zwolle), Diamanti (c, Atalanta), Gazzi (c, Torino), Henrique (c, Corinthians), Sallai (c, Puskas), Embalo (a, Brescia), Nestorovski (a, Inter Zapresic).

CESSIONI: Sorrentino (p, Chievo Verona), Lazaar (d, Newcastle), Struna (d, Carpi), Brugman (c, Pescara), Cristante (c, Pescara), Maresca (c, fine contratto), Djurdjevic (a, Partizan), Gilardino (a, Empoli), La Gumina (a, Ternana), Vazquez (a, Siviglia).

COMMENTO TECNICO: Una volta era “Dio salvi la regina”. Adesso, per i tifosi siciliani, è: “Dio salvi il Palermo”. Dando una rapida lettura alla campagna acquisti organizzata da Zamparini, infatti, l’impressione è che i rosanero possano sperare solo in qualche miracolo divino. La caratura dei giocatori ceduti, molti dei quali veri e propri pilastri della squadra, è veramente troppo importante per essere trascurata: via capitan Sorrentino, via il talento di Vazquez e l’esperienza di Gilardino, via la tecnica di Maresca e la solidità di Lazaar. I pochi innesti son perlopiù giovani scommesse che difficilmente possono esplodere nell’immediato. L’unica ancora di salvezza è Diamanti, giunto in extremis, dopo aver risolto il suo contratto con i cinesi. Ma sembra perlopiù un’oasi in mezzo a un deserto.

COSA MANCA: Praticamente tutto.

LA STELLA: Alino Diamanti è chiamato a sfoderare la miglior stagione della propria carriera: diversamente, è impensabile che questo Palermo, già salvatosi per il rotto della cuffia nella scorsa annata, possa evitare la retrocessione. Il trequartista porta in dote qualità balistiche eccelse, una buona tecnica, una discreta esperienza e un gran carisma. Ma è difficile che possa bastare.

OGGI GIOCHEREBBE COSì (3-5-1-1): Posavec; Goldaniga, Andelkovic, RAJKOVIC; Rispoli, HENRIQUE, Hiljemark, GAZZI, ALEESAMI (Chochev); DIAMANTI; NESTOROVSKI (Quaison). Allenatore: De Zerbi.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Il calciomercato del Chievo Verona - Tutto Sport
  2. Il calciomercato dell’ Empoli - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*