Il calciomercato del Crotone

CrotoneE concludiamo dunque questa nostra rassegna sul calciomercato estivo con l’ultima squadra di Serie A rimasta, vale a dire il Crotone. In che modo affronteranno i calabresi la loro prima stagione nella massima competizione calcistica italiana?

ACQUISTI: Cojocaru (p, Steaua Bucarest), Ceccherini (d, Livorno), Dussenne (d, Mouscron), Rosi (d, Frosinone), Sampirisi (d, Vicenza), Crisetig (c, Bologna), Gnahoré (c, Carpi), Rohden (c, Elfsborg), Tonev (c, Frosinone), Falcinelli (a, Sassuolo), Nalini (a, Salernitana), Simy (a, Gil Vicente), Trotta (a, Sassuolo).

CESSIONI: Maniero (p, fine contratto), Balasa (d, Trapani), Galli (d, Spezia), Garcia Tena (d, Latina), Modesto (d, fine contratto), Di Roberto (c, Cesena), Paro (c, fine contratto), Budimir (a, Sampdoria), Delgado (a, fine contratto), Ricci (a, Roma), Torromino (a, Lecce). È

COMMENTO TECNICO: È piuttosto evidente che la prima in A, per i pitagorici, sarà durissima. Il Crotone si presenta ai nastri di partenza come la cenerentola del campionato, e riuscire a salvarsi effettivamente sarà un’impresa particolarmente ardua. Il calciomercato non ha portato dei rinforzi davvero di spicco, nonostante le battute finali abbiano regalato, direttamente dal Sassuolo, due attaccanti come Falcinelli e Trotta. Difesa e centrocampo, tuttavia, non sono stati puntellati a dovere per un campionato duro e tattico come quello italiano, e l’addio di Juric in panchina, probabilmente, si farà sentire.

COSA MANCA: Gli attaccanti Budimir e Ricci, che avevano trascinato il Crotone verso la storica promozione in Serie A, sono stati sostituiti da Falcinelli e Trotta, che sicuramente possono far bene. I problemi sorgono soprattutto tra difesa e centrocampo: un innesto di livello, magari che avesse già una certa esperienza in Serie A, sarebbe servito come il pane.

LA STELLA: Raffaele Palladino è uno dei pochi giocatori del Crotone a sapere cosa significhi giocare in Serie A. L’ex bambino prodigio sarà adesso chiamato a un compito arduo, per non dire addirittura disperato.

OGGI GIOCHEREBBE COSì (3-5-2): Cordaz; CECCHERINI, Dos Santos, Ferrari; ROSI, Capezzi, CRISETIG, ROHDEN, Martella; Palladino, FALCINELLI (TROTTA). Allenatore: Nicola.

1 Trackback / Pingback

  1. Volata salvezza, quale la situazione dopo le prime giornate? - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*