Calciomercato, caos Juventus sulle uscite

Ci apprestiamo oramai a vivere le ultime battute di questa finestra estiva di calciomercato, rivelatasi davvero molto interessante anche per la Serie A. Uno dei colpi più grandi lo ha messo a segno l’ Inter giusto pochi giorni fa, rilevando il cartellino di Romelu Lukaku dal Manchester United per una cifra che, inclusi i vari bonus, potrebbe arrivare quasi a 80 milioni di euro. Una mossa, quella dei nerazzurri, che ha avuto un duplice effetto, in quanto ha finito per inguaiare anche il mercato della Juventus.

Sarri JuventusLa Juventus da tempo è a caccia di una prima punta, e qualche giorno fa aveva architettato con lo United un clamoroso scambio: Paulo Dybala in Premier, Romelu Lukaku a Torino, più un conguaglio economico in favore dei bianconeri. Il rifiuto della Joya ha però fatto saltare il banco, e il successivo no di Mario Mandzukic sempre ai Red Devils, ha aperto una crisi importante nelle strategie di Paratici e soci.

Pur avendo piazzato Moise Kean, infatti, la Juventus ha ancora necessità di fare plusvalenze e di alleggerire i bilanci, sfoltendo anche un reparto offensivo ricco di esuberi. I piani iniziali della società bianconera, infatti, erano quelli di vendere Dybala per realizzare una grossa plusvalenza, e di cedere ancora almeno uno tra Mandzukic e Higuain, in modo da lanciarsi poi sul mercato alla ricerca del nuovo numero 9 titolare. Adesso la Vecchia Signora dovrà lavorare molto, fino alla fine del mercato, per far quadrare tutta la situazione.

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. Milinkovic Savic rimarrà alla Lazio quest’anno? - Tutto Sport
  2. Cristiano Ronaldo in corsa per i UEFA Awards - Tutto Sport
  3. Serie A, al via la prima giornata di campionato - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*