Bonucci rinnova con la Juve fino al 2024

Durante la scorsa stagione estiva, complice l’arrivo a Torino di Matthijs de Ligt per la cifra record di 75 milioni di euro, sembrava poter essere uno dei grandi epurati. Molti esperti e addetti ai lavori, d’altronde, avevano predetto che il giovane olandese avrebbe composto l’accoppiata difensiva titolare, insieme al capitano Giorgio Chiellini. Il grave infortunio occorso a quest’ultimo già ad agosto, con la rottura del legamento crociato, ha tuttavia rilanciato le ambizioni di Leonardo Bonucci. Il centrale di Viterbo, tornato in bianconero soltanto la scorsa estate dopo una breve quanto fallimentare parentesi al Milan, ben presto si è ripreso la Juventus.

Leonardo Bonucci ItaliaIn effetti, in questo avvio di stagione, Leonardo Bonucci è stato uno dei più grandi protagonisti della Juventus. Diverse sono state le prestazioni esemplari fornite dal difensore bianconero, anche in circostanze decisive. Ereditata persino la fascetta da capitano dallo stesso Chiellini, perlomeno finché “Giorgione” non farà ritorno, Bonucci è tornato ad essere uno dei leader dello spogliatoio della Vecchia Signora. Al punto che, qualche giorno fa, è addirittura giunto il rinnovo del contratto fino al 2024. Il difensore, peraltro, non è da solo: la dirigenza bianconera ha infatti deciso di allungare il proprio legame anche con Juan Cuadrado e con il portiere Wojciech Szczęsny, anch’essi autori di un ottimo avvio di stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*