Belgio, vittoria e primo posto, ma l’ Inghilterra sorride

Si è oramai conclusa la fase a gironi dei campionati del mondo di Russia 2018, in un torneo che, fino a questo momento, ha riservato ai tifosi molte sorprese e spettacolo. La Germania, campione in carica, è stata clamorosamente annichilita in un girone apparentemente alla sua portata, giungendo all’ultimo posto e salutando anzitempo, così, il torneo iridato. Ma in generale è stato l’equilibrio a regnare, con due sole squadre capaci di andare a punteggio pieno nei rispetti gironi: la Croazia, che ha impressionato gli esperti e gli addetti ai lavori per qualità e quantità. E il Belgio, che pochi minuti fa ha sconfitto l’ Inghilterra al termine di un match valevole soltanto per il primato del gruppo G.

Inghilterra KaneSe, tuttavia, come dicevamo, il Belgio è riuscito ad avere ragione dell’ Inghilterra, grazie ad una splendida rete di Januzaj al 51° minuto, a sorridere, paradossalmente, potrebbero essere proprio i britannici. La compagine guidata da Gareth Southgate, infatti, con il secondo posto del girone, si è garantito il diritto di accedere alla metà di tabellone degli ottavi di finale, sulla carta, più abbordabile.

Se il Belgio, infatti, agli ottavi di Russia 2018, avrà una sfida non proibitiva contro il Giappone, ai quarti di finale potrebbe affrontare i favoritissimi del Brasile (qualora i verdeoro avessero ragione del Messico). E, anche riuscendo a superarli, le eventuali semifinali non sarebbero da meno: Hazard e compagni, infatti, si troverebbero a giocare contro una tra Francia, Argentina, Uruguay e Portogallo.

L’ Inghilterra, invece, agli ottavi di finale, avrà un match piuttosto ostico contro la Colombia, che tuttavia ha passato il proprio girone non senza difficoltà. Il quarto di finale riserverebbe una sfida decisamente più semplice sulla carta, contro una tra Svizzera e Svezia, vere mine vaganti della competizione. In semifinale, infine, l’avversaria sarebbe una tra Spagna, Croazia, Russia e Danimarca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*