Belgio arride ad Hamilton, Vettel secondo

Si è concluso anche il dodicesimo gran premio del campionato mondiale di Formula 1, tenutosi in Belgio, sul noto circuito di Spa, a Francorchamps. A conferma di quelli che erano i pronostici iniziali della gara, cosa peraltro parsa piuttosto evidente dalle qualifiche, a trionfare è stato il pilota delle frecce d’argento, Lewis Hamilton: il britannico, così, è riuscito a rimpolpare le proprie ambizioni di vittoria nella classifica generale, incalzando il rivale della Ferrari Sebastian Vettel, che invece è riuscito a conquistarsi la piazza d’onore al termine di una corsa comunque soddisfacente.

Vettel Bottas Hamilton Formula 1E così, un po’ a sorpresa, il grande protagonista in terra belga diviene Kimi Raikkonen: il finlandese in forza alla Rossa, nonostante uno stop and go di 10 secondi addebitatogli per non aver diminuito la velocità in regime di bandiere gialle, riesce a chiudere la gara in quarta posizione, avendo la meglio su Bottas (quinto) sfruttando la sua notevole esperienza. Strabiliante, in questo senso, il sorpasso effettuato dal corridore della Ferrari dopo l’avvento della safety car, resosi necessario al 33° giro.

Un grande gran premio anche per Daniel Ricciardo, in netta ripresa rispetto alle prime battute di questo mondiale di Formula 1, e capace di chiudere sul gradino più basso del podio. Lo stesso non si può dire del suo compagno, Max Verstappen, anche oggi costretto al ritiro: il sesto in questa stagione, peggio di lui soltanto Fernando Alonso (sette ritiri su dodici gare), protagonista suo malgrado di un annus horribilis.

E così Sebastian Vettel mantiene il primato in vetta alla classifica piloti con 220 punti, ma Hamilton, con 213 lunghezze, si fa sempre più vicino. Terzo, ma sensibilmente distaccato, l’altro pilota di Mercedes Valtteri Bottas, 179 punti, mentre Ricciardo consolida la quarta posizione con 132 punti. Raikkonen segue a ruota, con 128 lunghezze. Podio invariato relativamente alla classifica costruttori di Formula 1: prima Mercedes con 357 punti, Ferrari seconda con 318 punti, terza Red Bull con 184 punti.

1 Trackback / Pingback

  1. Hamilton re d’Italia, le Mercedes dominano a Monza - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*