Au revoir, Gigi: Buffon ad un passo dal PSG

La stagione di Serie A da poco conclusasi, con ogni probabilità, non verrà dimenticata tanto facilmente. Un campionato estremamente combattuto, con un Napoli che, pur al netto del proprio record di punti, ha infine dovuto piegarsi dinanzi alla Juventus, forte del proprio settimo Scudetto consecutivo. Ma è stato anche l’anno dell’addio ad un vero e proprio idolo sportivo, forse l’ultimo grande campione di una generazione di fenomeni che l’ Italia difficilmente rivedrà tanto presto. Gianluigi Buffon, leggendario portiere della Nazionale e della Juventus, ha infatti lasciato la Vecchia Signora dopo 17 stagioni irripetibili.

Gianluigi BuffonGianluigi Buffon ha compiuto 40 anni nello scorso mese di gennaio, ed il suo ciclo in bianconero era oramai in via di definizione. Non a caso, già nell’estate del 2017, la dirigenza della Juventus aveva cominciato a guardare al futuro, acquisendo le prestazioni del polacco Szczesny e tastando il terreno anche per ulteriori rinforzi (ad oggi il nome più caldo è quello di Mattia Perin).

La carriera di Buffon, tuttavia, potrebbe non essere ancora giunto al tramonto, e anzi, esclusa una permanenza in Italia, le piste che portano all’estero, sponda Paris Saint Germain, continuano a rimanere delle alternative estremamente concrete. D’altro canto, Gigi è sempre stato amatissimo dai cugini d’oltralpe, che alcuni mesi fa, in occasione della premiazione per il Pallone d’Oro, lo piazzarono al quarto posto: un risultato a dir poco incredibile per un giocatore del suo ruolo e alla sua età, specialmente pensando che davanti vi sono solo mostri sacri come Cristiano Ronaldo, Messi e Neymar.

L’ormai ex portiere e capitano della Juventus ha un solo rammarico, quello della Champions League: sfiorata per ben tre volte con la Vecchia Signora, e mai conquistata, il Paris Saint Germain per lui potrebbe essere l’ultima spiaggia. Sul piatto l’offerta è di quelle quasi irrinunciabili, con un contratto da circa 7 milioni di euro a stagione ed un ruolo da testimonial per i mondiali di Qatar 2022. Si attendono le prossime ore, che potrebbero essere decisive per la fumata bianca.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Juventus, pronto l’assalto per Mauro Icardi? - Tutto Sport
  2. Russia 2018: dal più anziano al più giovane, i vari record - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*