Anthony decide di rimanere al NY Knicks

Anthony Anthony dopo settimane di indiscrezioni ha preso ufficialmente la decisione di rimanere nella sua attuale squadra, i New York Knicks.

Dopo aver sentito grandi squadre come i Lakers, Rockets e Bulls, Anthony ha deciso di dare fiducia a Phil Jackson nuovo presidente e firmare un nuovo contratto con il club attuale della Grande Mela, il cui suo contratto era scaduto esattamente in data 23 Giungo. Il giocatore ha trovato un accordo che lo legherà alla società per altri 5 anni per un incasso totale di ben 129 milioni di dollari che ne fanno uno dei più pagati di tutta la lega.

L’ annuncio definitivo è atteso per la giornata di domani, le squadre che lo volevano per sicurezza sono già state avvisate. Cosi è quanto abbiamo capito dalla testata giornalistica ‘New York Daily News’.

NY, dopo aver fatto qualche campionato sotto le aspettative, è ufficialmente pronta a ripartire sia da lui che da un altro campione in ambito di allenatori Derek Fisher, che Phil Jackson ha voluto fortemente per far rinascere il club.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*