Amichevole, le formazioni di Italia – Ucraina

Mancano appena poche ore al ritorno in campo dell’ Italia, in una sfida amichevole che vedrà la selezione azzurra impegnata contro l’ Ucraina di Andrij Shevchenko. Prima del terzo impegno degli uomini di Mancini nel girone della Nations League contro la Polonia, infatti, Chiellini e compagni cercheranno di mettere insieme minuti e convinzione in un match che chiama corsi e ricorsi storici anche particolarmente illustri: basti pensare al quarto di finale del campionato mondiale di Germania 2006, allorché, grazie ad una doppietta di Luca Toni e a una rete di Gianluca Zambrotta, l’ Italia, campione iridata di lì a poco, sconfisse l’ Ucraina dello stesso Shevchenko con un netto 3 – 0.

Roberto Mancini ItaliaPer l’occasione, Roberto Mancini ha diramato una lista di convocazioni particolarmente interessante, e che ha previsto il ritorno, a tre anni di distanza, di Sebastian Giovinco. Difficilmente, tuttavia, l’attaccante attualmente in forza al Toronto FC scenderà in campo dal primo minuto contro l’Ucraina. Più probabile, infatti, che il commissario tecnico preferisca un 4-3-3, con tridente composto da Chiesa, Immobile e Insigne. In questa ottica, Bernardeschi verrebbe arretrato a centrocampo, a rivestire il ruolo di mezzala. Insieme a lui, largo alle due stelle del reparto di mediana: il regista Jorginho e il giovane Verratti, il quale, messi da parte i vari guai fisici, torna finalmente a vestire la casacca dell’ Italia. In difesa, invece, i ballottaggi riguardano soprattutto le fasce: Florenzi dovrebbe essere impiegato dall’inizio, mentre sulla sinistra potrebbe spuntarla Criscito. In alternativa, largo a D’Ambrosio, che tanto bene ha fatto con l’ Inter in questo avvio di stagione. Coppia centrale con Bonucci e capitan Chiellini, mentre in porta ecco Donnarumma.

L’ Ucraina di Shevchenko dovrebbe presentarsi con un 4-2-3-1, con i maggiori riguardi che, presumibilmente, saranno riservati alla stella Konoplyanka.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Criscito; Bernardeschi, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini.

UCRAINA (4-2-3-1): Pyatov; Karavaev, Burda, Rakitskiy, Matvienko; Stepanenko, Malinowski; Yarmolenko, Marlos, Konoplyanka; Yaremchuk. Allenatore: Shevchenko.

1 Trackback / Pingback

  1. Italia, è ancora crisi: 1 – 1 contro l’Ucraina - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*