Alessio Cerci sempre più vicino all’addio

alessio cerciAlessio Cerci continua a non essere parte integrante del progetto del Torino. Infatti l’attaccante non è stato convocato da Ventura per la sfida di Europa League contro lo Spalato. Con questa decisione di Ventura sembra che Alessio Cerci è pronto a lasciare il club granata.

Il presidente del Torino, Urbano Cairo nonostante è pronto a trattenere il giocatore offrendogli un aumento di ingaggio e con relativi bonus, Alessio Cerci non cede è chiede al club di essere ceduto. Attualmente al Torino sono arrivate offerte da club importanti come l’Atletico Madrid che però è ancora molto lontano dalla cifra richiesta dal club granata, poi c’è l’Arsenal che è pronta ad offrire la cifra richiesta, che però attende di sapere se farà parte della prossima Champions League.

Infine ci sono anche due club italiani sulle tracce di Alessio Cerci, di cui Milan e Inter, dove il Milan grazie alla cessione di Mario Balotelli potrebbe tentare un blitz a fine mercato, mentre l’Inter aspetta l’occasione buona per riuscire ad acquistare il cartellino di Alessio Cerci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*